La casa 3 – Ghosthouse di Umberto Lenzi

La casa 3 - Ghosthouse di Umberto LenziLa casa 3 – Ghosthouse di Umberto Lenzi.

La casa 3 – Ghosthouse di Umberto Lenzi, un classico horror italiano della fine degli anni Ottanta.

La casa 3 – Ghosthouse di Umberto Lenzi narra del fantasma di una bambina morta da molti anni che infesta una casa abbandonata e col suo pupazzo maledetto comincia a massacrare alcuni giovani insediatisi nell’abitazione.

Un discreto horror del 1988 questo La casa 3 – Ghosthouse, diretto da Umberto Lenzi qui accreditato con lo pseudonimo di Humphrey Humbert. La casa 3 – Ghosthouse è un classico horror italiano della fine degli anni Ottanta, prodotto con un budget piuttosto basso e interpretato da attori praticamente sconosciuti, anche se i fan del genere ricordano certamente Lara Wendel in Tenebre di Dario Argento e Mary Sellers in Deliria di Michele Soavi. Nonostante sia girato negli Stati Uniti (o forse proprio per questo), la confezione è da “ormai siamo alla frutta”. Un’epoca stava finendo e i registi per primi se ne rendevano conto. A parte questo, Ghosthouse è tutt’altro che da buttare via. Le idee affascinanti non mancano: gli specchi che si deformano ed esplodono, l’atroce morte di Tina, le fondamenta putrescenti della villa, l’uccisione di Mark da parte di Susan, la ragnatela con i cadaveri sanguinolenti dei topi, la testa nella lavatrice. E anche il finale, con il primo piano di Martha che urla, non è male. La tensione, considerato che si tratta di un b-movie da viale del tramonto, è creata con competenza: per chi non è avvezzo al genere, può bastare. Inoltre, pur essendo infarcito di spunti presi da titoli di ben altra levatura (La casa di Sam Raimi, Poltergeist – Demoniache presenze di Tobe Hooper e Inferno di Dario Argento), il film di Lenzi non sortisce nello spettatore la spiacevole sensazione di assistere a un puzzle di citazioni affastellate senza costrutto.

LA CASA 3 – GHOSTHOUSE
Regia di Umberto Lenzi.
Con Lara Wendel, Greg Scott, Mary Sellers, Ron Houck, Martin Jay, Kate Silver, Donald O’Brien.
Titolo originale: Ghosthouse.
Horror, durata 95 min. – Italia, Usa 1988

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*