“Sappiamo quello che desideri, il tuo cuore ce l’ha mostrato prima delle tue parole. Ma non si può invertire l’ordine delle cose. Ciò che arriva alla luce è della luce, ciò che va nelle tenebre resta alle tenebre. È così dall’inizio dei tempi e così deve rimanere.”
La guerra per il dominio dell’Isola è iniziata.
Apparentemente protetti da Zeno Loch, il nuovo leader della ribellione, Thea, Sylvia e Thomas hanno trovato rifugio al Confine. Molti imperativi gravano sulle loro coscienze: vendicare, uccidere, lottare, perdonare, comprendere e ogni strada scelta aprirà una nuova via.
Il ciclo degli eventi volge al culmine: saranno costretti a mettere in gioco la propria sopravvivenza per proteggere le persone che amano in uno scenario complesso, fatto di vecchi rancori, nuove alleanze, legami famigliari che si recidono e altri che rifioriscono.
Il prezzo da pagare sarà altissimo, commisurato all’eventualità di perdere qualcosa, qualcuno oppure di smarrire loro stessi per sempre.

L’AUTRICE
Sandra Moretti è nata a La Spezia nel 1979.
Laureata in Psicologia e specializzata in Psicoterapia e analisi transazionale, da anni lavora nel campo dell’età evolutiva, con bambini e adolescenti. Proprio da loro, dalle loro narrazioni e fantasie, ha preso spunto per la saga fantasy dell’Isola di Heta, di cui sono stati pubblicati: L’Isola di Heta (Tabula fati, Chieti 2016), Diversi Mondi (Tabula fati, Chieti 2018) e Fuoco amico (Tabula fati, Chieti 2021).
Ha partecipato alle antologie: Il cielo in uno schermo (Tabula fati, Chieti 2020) con il racconto “Elastici emotivi”, e Il Futuro del Futuro (Tabula fati, Chieti 2021) con il racconto “Anno 2820: la grande pandemia”.

L’ISOLA DI HETA – FUOCO AMICO
di Sandra Moretti
Editore: Tabula Fati
Collana: Sci-Fi collection
Pagine: 200
Prezzo: € 12,00
Copertina di Vincenzo Bosica
ISBN: 978-88-7475-972-9]

Info e contatti:
https://www.edizionitabulafati.it

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *