Nightmare Cinema di registi vari

Nightmare Cinema di registi vari (Usa/2018)
Durata: 119′ Genere: Orrore

Cinque spettatori si ritrovano in un cinema dove uno strano proiezionista propone a questi cinque corti terrificanti riguardanti le loro paure…

Film a episodi (uno dei quali diretto da Joe Dante) che sembra riprendere la  struttura dei vari Ai confini della realtà e Creepshow con episodi gustosi anche se dal sapore retrò e comunque in grado di dimostrare che la vecchia scuola è sempre valida. Tra gli episodi piu interessanti segnaliamo quello onirico di David Slade mentre tipicamente da ragazzacci quelli splatter di Alejandro Brugues e Mick Garris. Nel cast un ottimo Mickey Rourke nel ruolo del proiezionista.

Recensione selezionata su Horror GHoST, iscriviti gratuitamente al gruppo:
https://www.facebook.com/groups/horrorclubghost/




Lake noir di Jeffrey Schneider

Lake noir di Jeffrey Schneider (Usa/2013)
Durata: 99′ Genere: Orrore

Un gruppo di amici in gita presso un lago sperduto scoprono persto il suo oscuro passato scontrandosi con i violenti residenti…

Primo lungometraggio di un regista-produttore ben concepito malgrado il tema risaputo, che  Schneider dimostra di conoscere alla perfezione, in grado di spaventare più di una volta, soprattutto nelle sequenze notturne; come dire che non sempre un budget limitato è una scusa per girare pessimi film. Un buon esempio di cinema indie. È nel catalogo Brain Damage.

Trailer: https://youtu.be/1OKke7dLoPo

Recensione selezionata su Horror GHoST, iscriviti gratuitamente al gruppo:
https://www.facebook.com/groups/horrorclubghost/




The Whisperer in Darkness di Sean Branney

The Whisperer in Darkness di Sean Branney (Usa/2011)
Durata: 104’ Genere: Orrore, fantascienza

Studioso di Folklore ad Arkham Albert Wilmarth inizia una fitta corrispondenza con un contadino del Vermont in relazione a una serie di strani avvistamenti…

Basato sul racconto horror fantascientifico di Howard Phillips Lovecraft Colui che sussurrava nelle tenebre é l’ennesima produzione indie degli anni 2000 dedicata al ciclo di Cthulhu girato in un bianco e nero volutamente retrò risulta incredibilmente accattivante e ben eseguito tant’é vero che riesce a creare un’atmosfera a metà strada tra il mistero e la paura dell’ignoto tipico dei migliori Sci-fi. Da vedere quindi assolutamente malgrado sia inedito in Italia. 

Recensione selezionata su Horror GHoST, iscriviti gratuitamente al gruppo:
https://www.facebook.com/groups/horrorclubghost/




Planet of the sharks di Mark Atkins

Planet of the sharks di Mark Atkins (Usa/2016)
Durata: 86′ Genere: Azione, fantascienza

In un futuro prossimo la terra è stata quasi sommersa dalle acque e i pochi sopravvissuti se la devono vedere con famelici squaloni…

Scritto dall’esperto Marc Gotlieb e diretto da Mark Atkins un Asylum-movie che mischia Waterworld e la saga de Il pianeta delle scimmie in maniera abbastanza disinvolta ma comunque efficace. Certo il tema squalo potrebbe risultare indigesto ma è oramai un trademark della celebre e controversa casa di produzione. Nel cast Brandon Auret.

Recensione selezionata su Horror GHoST, iscriviti gratuitamente al gruppo:
https://www.facebook.com/groups/horrorclubghost/




House of Quarantine di Mitesh Kumar Patel

House of Quarantine di Mitesh Kumar Patel (Usa/2020)
Durata: 81′ Genere: Thriller

In piena emergenza Covid un gruppo di attori sono obbligati a restare confinati nel casa-set delle riprese…

Diretto da un interessante cineasta indiano una specie di film nel film che diventa quasi un documentario per poi evolvere verso il thriller paranoico. Alla fine quello del Covid sembra solo essere un pretesto (per questo non si può parlare ne di instant e tantomeno di sciacall movie) per raccontare l’evoluzione della paura e dell’angoscia all’interno di una spirale irreversibile. A modo suo sperimentale. Cast semiscosciuto.

Recensione selezionata su Horror GHoST, iscriviti gratuitamente al gruppo:
https://www.facebook.com/groups/horrorclubghost/




Blood Rush di Evan Marlowe

Blood Rush di Evan Marlowe  (Usa/2012)
Durata: 92′ Genere: Orrore

Quando in una cittadina un misterioso virus trasforma tutti in zombie si scatena il panico…

Primo lungometraggio di un regista dai mezzi limitati ma dalle idee chiare e che comunque non cerca di far passare il suo film per l’ultimo dei capolavori incompresi limitandosi a citare la old school dei vari George Romero e Lucio Fulci. Una curiosità: la protagonista principale Kerry Finlayson è anche la sceneggiatrice. È nel catalogo Brain Damage. È girato a Los Angeles anche se non sembra…

Recensione selezionata su Horror GHoST, iscriviti gratuitamente al gruppo:
https://www.facebook.com/groups/horrorclubghost/




Sea Beat di Paul Ziller

Sea Beat di Paul Ziller (Usa/2008)
Durata: 87′ Genere: Horror, fantascienza

Terrificanti creature mitologiche riemergono terrorizzando un villaggio di pescatori…

Diretto da un regista di genere attivo sin dagli anni ’80 un horror Sci-fi che riprende il tema di Piranha senza aggiungerci niente di nuovo ma comunque girando un film competitivo e a tratti terrificante causa mostri ben disegnati malgrado la grafica computerizzata. Nel cast Cori Nemec protagonista della serie tv Stargate. Girato presso Vancouver in Canada.

Recensione selezionata su Horror GHoST, iscriviti gratuitamente al gruppo:
https://www.facebook.com/groups/horrorclubghost/




House shark di Ron Bonk

House shark di Ron Bonk (Usa/2017)
Durata: 111′ Genere: Commedia, orrore

Dopo aver scoperto di avere uno squalo in casa un ex-poliziotto contatta un esperto di caccia allo squalo in casa…

Una delle ultime fatiche, chiamiamola cosi, scritta e diretta da un regista che in passato aveva anche coltivato ambizioni autoriali per poi approdare a un film talmente estremo da far sembrare accademici quelli dell’Asylum e che se non fosse cosi malandato a livello di effetti speciali, vedi la pinna gigante che si aggira per casa, sarebbe quasi credibile (la scena del bagno è comunque grandiosa). I puristi sono avvertiti. Cast familiare a parte Collin Dean.

Recensione selezionata su Horror GHoST, iscriviti gratuitamente al gruppo:
https://www.facebook.com/groups/horrorclubghost/