Fantasie d’Oriente di autori vari.

Storie sull’Oriente. Nelle sue innumerevoli declinazioni: prettamente fantastiche, altre autobiografiche, storiche, avventurose, ecc.; ambientate in un remoto passato, in un ipotetico futuro o anche ai giorni nostri in Paesi diversi, reali o immaginari, ma tutti con una chiara impronta orientale.
“Di quale Oriente?”
Negli undici racconti qui riuniti il lettore potrà trovare storie dell’Estremo Oriente, a cominciare dalla Cina, da un Giappone delicatamente evocato o delineato, futuristico e un poco inquietante fino all’India ricca di leggende e miti; o ambientati in un Medio Oriente a volte realistico, a volte immaginario.

GLI AUTORI
Fiorella Borin, veneziana, da più di un trentennio vive tra Venezia e Milano.

Adriana Comaschi è nata a Venezia e nella città lagunare ha studiato fino a conseguire la maturità classica prima, poi la laurea in Scienze Sociali.

Valentino Di Persio, abruzzese di Brittoli (PE), trapiantato a Roma, fruisce di una formazione linguistica e sociologica.

Renzo Maltoni è nato e abita a Ravenna. Dopo la laurea in ingegneria elettronica.

Chiara Negrini, mantovana, si forma nell’area umanistica al DAMS di Bologna.

Luisa Paglieri è nata e risiede a Torino ed è laureata in Lettere e in Lingua e letteratura inglese.

Annarita Stella Petrino, abruzzese, insegnante di Scuola Primaria.

Anna Maria Pierdomenico è una scrittrice abruzzese e ha lavorato come biologa molecolare.

Mariano Rampini, nato a Bologna nel 1953, ha vissuto e lavorato a Roma fino al 2011.

Loretta Tobia, nata a Terni, vive a Pescara.

Enrico Zini (Pisa, 1974) è laureato in Scienze Politiche e ha un Master in Comunicazione pubblica e politica.

Fantasie d’Oriente, di autori vari.
a cura di Adriana Comaschi
Editore: Tabula Fati
Copertina: Gaia Di Michele
Pagg. 160 – € 12,00
Isbn: 978-88-7475-932-3




Animali Fantastici e Come Salvarli di Autori Vari

Quattro zampe buono, due zampe cattivo. (George Orwell – La Fattoria degli Animali)

Antologia di racconti fantastici edita da Dunwich Edizioni i cui proventi andranno in beneficenza alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane – Sezione di Salerno. Il titolo è Animali Fantastici e Come Salvarli e vede la partecipazione di venti autori già noti per la Dunwich più uno special guest, Antonio Lanzetta. Trattasi di un’antologia illustrata, in quanto ogni racconto ha la sua illustrazione di copertina.

Questa antologia è dedicata agli animali – a quelli che ci stanno accanto tutti i giorni, a quelli che hanno lasciato un vuoto incolmabile alle loro spalle e a quelli che si tengono saggiamente a distanza dai luoghi cosiddetti civilizzati – e agli uomini e alle donne che ogni giorno lottano per il loro benessere e la loro sopravvivenza. E saranno proprio gli animali i protagonisti delle ventuno storie che compongono questo libro, storie che spaziano dal fantasy all’horror, dal noir all’urban fantasy per arrivare alla narrativa tout court.

Con i racconti di, in ordine di apparizione:
Antonio Lanzetta
Nicola Lombardi
Ornella Calcagnile
Wesley Southard
Luigi Musolino
Pietro Gandolfi
Diego Matteucci
Eleonora Della Gatta
Thom Brannan
Silvia Benedetta Piccioli
Claudio Vergnani
Filippo Santaniello
Anita Book
Giorgio Riccardi
Somer Canon
Fabio Lastrucci
Carlo Vicenzi
Uberto Ceretoli
Claudio Vastano
David Falchi
Kristopher Triana

TITOLO: Animali Fantastici e Come Salvarli
AUTORI VARI
PAGINE: 362
PREZZO: ebook € 5,99 cartaceo € 16,90
ISBN: 9791220285858
LINK D’ACQUISTO:
Amazon: https://www.amazon.it/Animali-Fantastici-Come-Salvarli-Autori-ebook/dp/B091G8ZM5S/
Kobo: https://www.kobo.com/it/it/ebook/animali-fantastici-e-come-salvarli
Homepage: http://www.dunwichedizioni.it/prodotto/animali-fantastici-e-come-salvarli/




Le nozze chimiche di Aleister Crowley

Aleister Crowley è un personaggio tra i più conosciuti del ‘900. Controverso, dannato, condannato in alcuni casi – dal Duce, che lo costrinse ad andar via dall’Italia, da quella Cefalù dove aveva fondato l’Abbazia di Thelema, cucendogli addosso l’infamia di persona non gradita – è ormai identificato in modo eterno dall’aggettivo di uomo più malvagio del mondo. La sua attitudine maggiore era la notevole capacità di studio e pratica dell’occultismo, tanto da farlo diventare…

Leggi l’articolo completo sul Portale ClubGHoST, clicca qui…




Racconti sull’Innominabile di Marco Marra e Gerardo Spirito

Sei storie a tema orrorifico, accomunate da un denominatore comune: l’ambientazione.
Immaginari borghi di montagna, localizzati tra Campania e Puglia, fanno da cornice alle storie i cui protagonisti si trovano al cospetto di presenze oscure che vanno al di là della comprensione.

Racconti sull’Innominabile. Il macabro nel Sud Italia (Edizioni Horti di Giano), la raccolta di racconti sul confine tra horror e romanzo gotico di Marco Marra e Gerardo Spirito, uscito l’11 settembre 2020 e primo a sole 24 ore nella classifica Bestseller Amazon per la Narrativa gotica, disponibile anche sul sito dell’Editore (www.hortidigiano.com) oltre che sugli store online, racchiude sei storie dell’orrore la cui cornice è rappresentata da inquietanti paesini del Sud Italia.

Ogni storia coinvolge e sconvolge. Nella prima, uno studente di antropologia deve far luce su antichi rituali stregoneschi raccontati da una xilografia presente nella chiesa del paese. Nella seconda, un reduce di guerra torna nel suo paese di origine dove, anni prima, erano scomparsi diversi bambini. Poi un massacro di bestiame inspiegabile, e ancora un gruppo di ragazzini che si trova ad affrontare una macabra scoperta alle pendici del Vesuvio. Nella penultima, un ragazzino, a seguito di un tragico e misterioso incidente, viene mandato dal padre a trascorrere la notte nella casa della vecchia zia Agnese, affetta da una strana malattia della pelle che vive isolata nel fitto del bosco. Infine, il sesto racconto narra di un giovane che va nel paese di origine della madre per presenziare al funerale di uno strano zio.

Gli abitanti dei paesi risulteranno spesso bizzarri, incastrati nel folklore delle loro terre. I personaggi sono
quasi sempre in qualche modo legati alle proprie origini: dalla Terra vengono e alla Terra ritornano.
Antichi testi blasfemi, rituali osceni e creature demoniache fanno breccia nella quotidianità di questi luoghi,
contribuendo a creare una piccola cosmogonia dell’Orrido e dell’Innominabile per una lettura che non potrà essere dimenticata.
Tra racconti gotici moderni, weird e fantasy dalle sfumature fantascientifiche, questo libro d’esordio è la migliore iniziazione alla letteratura che Marra e Spirito potessero realizzare.

Marco Marra nasce a Napoli il 7 dicembre 1989. Fin da piccolo sviluppa un forte interesse per la letteratura
in ogni sua forma (dai libri ai fumetti), per il cinema e per il teatro. Dopo la maturità scientifica continua gli
studi presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli conseguendo prima la laurea triennale in Scienze
della Comunicazione e poi quella magistrale in Comunicazione Pubblica e d’Impresa (con una tesi sul mondo
dei fumetti nell’era digitale). Attualmente lavora come responsabile marketing per una società di animazione turistica e di organizzazione di eventi sita a Foggia, in Puglia. Tra i suoi scrittori preferiti possiamo citare H. P.
Lovecraft, Clark Ashton Smith e Jack London.

Gerardo Spirito nasce a Napoli il 6 giugno 1992. Si è laureato in Economia Aziendale all’Università Federico
II di Napoli e attualmente sta completando il percorso magistrale in Management e Innovazione. Ama i
racconti di Borges e di Carver, e autori quali Faulkner, Lem e Steinbeck. Ha iniziato a scrivere racconti da
quando frequentava il liceo e, da allora, non ha più smesso.




Piranesi, di Susanna Clarke

Complice una segnalazione captata in giro per la Rete mi sono incuriosito del romanzo Piranesi, di Susanna Clarke. Devo essere sincero: non conoscevo l’autrice però la quarta, potentissima, mi ha subito sedotto e in un momento in cui mi sentivo un po’ deluso dalla SF che si legge in giro, leggere le righe sottostanti mi ha fatto sentire l’impeto della creazione, della folgorazione, mi ha dato la sensazione di…

Leggi l’articolo completo sul Portale ClubGHoST, clicca qui…




Le ombre dell’Eros di Ivano Galletta

Le ombre dell’Eros. Percorsi tra le eclissi del cuore di Ivano Galletta è una sorta di complemento a La musica Dark, altro volume sempre pubblicato per le Edizioni Il Foglio del buon Gordiano Lupi. Quest’ultimo faceva un’esauriente panoramica per quanto concerneva la vasta e articolata scena della musica oscura. Sicuramente si trattava di un testo perfetto per chi voleva approfondire le proprie conoscenze sul fenomeno anche se, forse, mancavano un po’ di approfondimenti per chi è avvezzo e conosce bene l’argomento. Le ombre dell’Eros prosegue nello stesso solco e non tralascia di parlare anche qui di musica. In questo agile volume, Galletta si concentra sulla tematica di Eros e Thanatos e sulla sua espressione nell’ambito della…

Leggi l’articolo completo sul Portale ClubGHoST, clicca qui…




L’Angelo Trafitto di Alberto Büchi

Dopo il macabro romanzo fantasy L’eroe delle terre morenti e il racconto Accogli me che fa parte dell’antologia biautore Demoni, torna Alberto Büchi, stavolta con un intenso thriller esoterico: L’Angelo Trafitto. 

In una provincia del Nord Italia ai piedi delle montagne, la diciottenne Maria viene rapita da una setta intenzionata a rievocare l’episodio più cruento di un misterioso Vangelo apocrifo: la storia del messaggero, dell’Angelo Trafitto. Due uomini dal passato tormentato e violento sono chiamati, loro malgrado, a mettersi sulle tracce della giovane: un ispettore di polizia e un sensitivo che conduce una vita allo sbando. Quest’ultimo ha voluto dimenticare il proprio dono ed è tormentato dalle visioni di una figura femminile che sembra essergli molto legata. L’ispettore, invece, nasconde dei segreti inconfessabili che riemergono prepotenti nel periodo più difficile della sua esistenza. Sarà proprio il passato lo scoglio che tutti dovranno superare per riappacificarsi col mondo e per ritrovare la ragazza prima che la sua anima si perda per sempre.

L’estratto

“Adoreremo uno spirito che soffierà come vento sulla terra e, come tempesta, genererà un mondo nuovo dalle macerie del primo. Così come si narra che abbia già fatto. Creerà per noi un luogo in cui dolore e deformità saranno parimenti degni del benessere e della bellezza. E dove l’orrore sarà come l’incanto. Fino al punto in cui tra gli opposti non ci sarà differenza.”

L’Autore

Alberto Büchi nasce a Milano nel 1978. Il cinema è il suo primo grande amore e dopo la laurea si traferisce a Londra per frequentare la New York Film Academy.
Negli anni seguenti lavora in pubblicità e insegna. Alcuni suoi racconti sono stati pubblicati su antologie come Strane Visioni (Hypnos, 2016), il volumetto bifronte Demoni (Nero Press, 2017) e 80 voglia di ammazzarti (AlterEgo, 2020). Il suo romanzo L’eroe delle terre morenti (Nero Press, 2015) è uscito negli Stati Uniti col titolo Frontier Wanderer (Caliburn Press/Siento Sordida, 2015). Nel 2016 ha pubblicato il romanzo Fuoco Fatuo (AlterEgo Edizioni).

Titolo: L’Angelo Trafitto
Autore: Alberto Büchi
Collana: Insonnia
Formato: carta
Isbn: 978-88-85497-53-5
Prezzo: 15 €
Formato: 15×21
Pagine: 324
Editore: Nero Press




L’Isola di Heta – Fuoco amico di Sandra Moretti

“Sappiamo quello che desideri, il tuo cuore ce l’ha mostrato prima delle tue parole. Ma non si può invertire l’ordine delle cose. Ciò che arriva alla luce è della luce, ciò che va nelle tenebre resta alle tenebre. È così dall’inizio dei tempi e così deve rimanere.”
La guerra per il dominio dell’Isola è iniziata.
Apparentemente protetti da Zeno Loch, il nuovo leader della ribellione, Thea, Sylvia e Thomas hanno trovato rifugio al Confine. Molti imperativi gravano sulle loro coscienze: vendicare, uccidere, lottare, perdonare, comprendere e ogni strada scelta aprirà una nuova via.
Il ciclo degli eventi volge al culmine: saranno costretti a mettere in gioco la propria sopravvivenza per proteggere le persone che amano in uno scenario complesso, fatto di vecchi rancori, nuove alleanze, legami famigliari che si recidono e altri che rifioriscono.
Il prezzo da pagare sarà altissimo, commisurato all’eventualità di perdere qualcosa, qualcuno oppure di smarrire loro stessi per sempre.

L’AUTRICE
Sandra Moretti è nata a La Spezia nel 1979.
Laureata in Psicologia e specializzata in Psicoterapia e analisi transazionale, da anni lavora nel campo dell’età evolutiva, con bambini e adolescenti. Proprio da loro, dalle loro narrazioni e fantasie, ha preso spunto per la saga fantasy dell’Isola di Heta, di cui sono stati pubblicati: L’Isola di Heta (Tabula fati, Chieti 2016), Diversi Mondi (Tabula fati, Chieti 2018) e Fuoco amico (Tabula fati, Chieti 2021).
Ha partecipato alle antologie: Il cielo in uno schermo (Tabula fati, Chieti 2020) con il racconto “Elastici emotivi”, e Il Futuro del Futuro (Tabula fati, Chieti 2021) con il racconto “Anno 2820: la grande pandemia”.

L’ISOLA DI HETA – FUOCO AMICO
di Sandra Moretti
Editore: Tabula Fati
Collana: Sci-Fi collection
Pagine: 200
Prezzo: € 12,00
Copertina di Vincenzo Bosica
ISBN: 978-88-7475-972-9]

Info e contatti:
https://www.edizionitabulafati.it