Squeak The Mouse – The Trilogy di Massimo Mattioli

Squeak The Mouse - The Trilogy di Massimo MattioliLa Redazione Ghost segnala Squeak the Mouse – The Trilogy di Massimo Mattioli, pubblicato da Coconino Press-Fandango.

Il grande ritorno dello sfuggente e geniale artista, uno dei fondatori delle storiche riviste Cannibale e Frigidaire. Con la sua opera più irriverente e pop, arricchita da una terza parte fino a oggi completamente inedita.

Il ritorno in scena di Massimo Mattioli, lo sfuggente genio fondatore della storica rivista Cannibale e poi tra i protagonisti del gruppo Frigidaire insieme a Stefano Tamburini, Andrea Pazienza, Filippo Scozzari e Tanino Liberatore. Coconino Press presenta il fumetto più celebre, irriverente e pop di Mattioli: Squeak the Mouse, feroce parodia dei cartoni animati per bambini, che vede protagonisti il gatto e il topo più violenti di sempre, ha riscosso fin dalle prime apparizioni un successo fragoroso, diventando l’opera di riferimento per tutta una genia di autori underground. Le sue avventure vengono pubblicate ovunque nel mondo, fino a divenire secondo molti la fonte di ispirazione per due famosi protagonisti dei Simpson, Grattachecca & Fichetto.
Da molti anni fuori catalogo, con questa edizione torna disponibile nella sua versione definitiva il capolavoro di Mattioli, con una grande sorpresa: ai due libri originali, pubblicati nel corso degli anni ’80, si aggiunge in questo volume un terzo capitolo del tutto inedito, mai dato alle stampe prima. Ed ecco Squeak The Mouse: The Trilogy.

Tensione! Risate! Sesso! Sangue! Tra citazioni da b-movie horror, comiche slapstick, atmosfere fantascientifiche e ritmi da rocambolesco cartoon, sono questi alcuni degli ingredienti che ribollono nella pentola dello stregone del rock’n’roll a fumetti: con Mattioli il divertimento è assicurato.

“Gatto e topo si inseguono per ammazzarsi: così è la trama di questa pietra miliare del fumetto mondiale, che a quarant’anni dalla sua prima pubblicazione continua a essere avanguardia ineguagliabile… Adamantino nella forma, internazionale nella lingua, Squeak è un fumetto muto, un fumetto di movimenti e montaggio che si fa capire in ogni angolo del globo… Gag pulp, strip cult, gore pop: le esatte parole dei suoni perfetti di sua Maestar Massimo Mattioli. Tremila punti esclamativi!”
Ratigher

Massimo MattioliL’AUTORE
Mattioli esordisce nel 1967 su Il Vittorioso con il Vermetto Sigh. Un anno dopo si trasferisce a Londra, dove realizza vignette sulla rivista Mayfair, e nello stesso anno a Parigi, dove disegna le avventure di M le magicien per la rivista Pif . Inoltre contribuisce al periodico Plexus.
Nei primi anni settanta, di nuovo in Italia, crea Pasquino per il quotidiano Paese Sera.
Nel 1973 inizia la sua ultraquarantennale collaborazione con Il Giornalino creando il personaggio di Pinky, un surreale coniglio rosa giornalista, simbolo del settimanale edito dalle Edizioni San Paolo. La pubblicazione di Pinky termina nel 2014.
Nel 1977 fonda con Stefano Tamburini la rivista underground-alternativa Cannibale, alla quale collaboreranno successivamente Filippo Scòzzari, Andrea Pazienza e Tanino Liberatore. Su Cannibale pubblica le prime avventure di Joe Galaxy (1978), che proseguiranno nel 1980 su Frigidaire, nel 1988 sul mensile Comic Art e nel 1992 su Lupo Alberto Magazine.
Nel 1980 per Frigidaire crea la serie Squeak the Mouse, un ironico topolino sanguinario, raccolto in volume dalla Primo Carnera Editore. In Francia l’editore Albin Michel lo pubblica nel 1984, e poi anche il seguito, Squeak the Mouse 2, nel 1992. Negli anni novanta proseguirà la serie sulla rivista Blue.
Nel 1989 viene chiamato a Londra negli studi della EMI dal cantante inglese Robert Palmer per progettare un video clip animato basato sulla sua canzone “Change his ways“.
Durante la sua carriera pubblica sulle riviste Artefact, L’Echo des Savanes, Lupo Alberto Magazine, Vogue, Vanity, Corto Maltese, Alter, El Vibora, Blue e Lapin.
Realizza illustrazioni nel campo della pubblicità. Nel 1999 partecipa al volume antologia Comix 2000 edito in Francia da L’Association per festeggiare il nuovo millennio. Tra i riconoscimenti professionali si segnalano il premio francese Phénix nel 1971, lo Yellow Kid al Lucca Comics & Games nel 1975, il Romics d’Oro al Romics 2009 e il Premio Micheluzzi nel 2010 e nel 2012 per Pinky.
Espone le sue opere nella Galleria d’Arte Moderna di Bologna (1982), nello Studio Marconi Gallery (1984), nello Spazio Memphis (1985), allo Swatch Street Painting di Basilea (1987), al Salão Lisboa (1999) e al Musée des Arts Décoratifs/La Galerie des Jouets a Parigi (2007).
Parallelamente all’attività di autore di fumetti e di illustratore, si dedica alla scrittura di racconti e di sceneggiature per il cinema e la televisione.

Squeak the mouse – The Trilogy
Autore: Massimo Mattioli
Editore: Coconino Press-Fandango
Collana: Coconino Cult
Pag. 152, a colori, formato 21,5 x 29 cm.
Codice ISBN: 9788876184390
Prezzo di copertina: € 22,00 – € 18,70 se comprato dal sito della Coconino Press 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*