Cosa è reale – Nuovo album per Francesco Rigoni

Cosa è reale - Nuovo album per Francesco RigoniIl cantautore ha presentato il suo ultimo LP Cosa è reale nel 2018.

Il secondo LP di Francesco Rigoni, Cosa è reale, è un viaggio in nove tracce “in un futuro non troppo lontano”, ispirato all’immaginario della Strada di Cormack McCarthy, di 28 giorni dopo, di Mad Max e, in generale, del genere post apocalittico. Le sonorità dei brani rincorrono lo stile del rock contemporaneo di artisti quali Beck, Radiohead e Queens of the Stone Age, con i piedi sempre ben ancorati nel pop. I testi evolvono dai temi “bulimici” del LP precedente, “Continua a mangiare troppo”, proponendo una ricerca dell’altro e il dialogo costante nei rapporti interpersonali come forme di una nuova spiritualità in un mondo segnato dall’assenza progressiva di vita e di rinnovamento. Cosa è reale manifesta una voglia di raccontare che si percepisce dalla vena cantautorale che caratterizza i pezzi di questo ultimo LP.

 

Tracklist

  1. Mi sono addormentato
  2. Lontano
  3. Preda e predatore
  4. Col tempo imparerai
  5. Cosa è reale
  6. Giorni vuoti
  7. Un’alba nuova
  8. Animal
  9. La verità

 

Credits

Francesco Rigoni: voce, chitarra

Manuele Miceli: tastiere, synth

Fabio Lana: Batterie

Simone Garino: Sassofono

 

Registrato da Manuele Miceli @ Nomad Studio, Torino, IT

Mixato da Manuele Miceli e Ezra @ Nomad Studio, Torino, IT

Masterizzato da Jack Shirley @ Atomic Garden Studio, San Francisco, CA

Distribuzione: Audioglobe

Francesco RigoniBiografia:

L’attività musicale di Francesco Rigoni comincia nel 2001 nel Basso Molise con il gruppo punk degli Oral Defecation e successivamente con i Seed, proponendo un suono british e lo-fi nella sua piccola cittadina molisana. Trasferitosi a Torino, si è riscoperto cantautore, partecipando a manifestazioni quali Paratissima e Greenage Festival, esibendosi da solo o in formazione ridotta. Nel 2014 vive una breve esperienza con Crankies, poi Laurence and his Crank, in qualità di bassista, producendo la demo The Crankies e l’EP Laurence and his Crank. Nel 2016 esce il suo primo LP, Continua a mangiare troppo, segnando un punto ulteriore di trasformazione nel suo percorso musicale.

 

Fonte: MartePress

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*