Il paese tomba di Christian Sartirana

Il paese tomba di Christian SartiranaLa Redazione Ghost segnala Il paese tomba di Christian Sartirana.

Il paese tomba, titolo dell’ultimo racconto weird di Christian Sartirana (Ipnagogica Acheron Books 2017) è una storia ispirata a Brusaschetto Nuovo: un reale paesino fantasma della provincia di Alessandria che, per diversi anni, è stato al centro di dinamiche alquanto drammatiche
Costruito nel 1959 per accogliere gli abitanti di un paesino gravemente minacciato dalle frane, Brusaschetto Nuovo, prima di venire completamente demolito nel 2009, è stato abitato e abbandonato più volte, nonché ripetutamente sommerso dalle esondazioni del fiume Po.
Tra gli anni Ottanta e Novanta è stato teatro di un brutale omicidio e pare anche che, nello stesso periodo, gli adoratori del demonio si dessero regolarmente convegno tra le sue palazzine vuote. Insomma un luogo più che degno di stare al centro di una storia dell’Orrore, tanto più se i nomi dei personaggi corrispondono a quelli di alcuni autori piuttosto noti del panorama horror/weird italiano: Luigi Musolino, Fabrizio Borgio, Samuel Marolla, Federica Leonardi.

Trama:
Piemonte. Durante una delle più violente alluvioni degli ultimi anni, Gigi Musolino, giornalista per un quotidiano di provincia, scopre l’esistenza di un paesino abbandonato e dai trascorsi alquanto sinistri.
Il paese di Gramigna Nuova, infatti, è la tomba di un segreto orribile che nessuno vuole ricordare.
Atmosfere malsane per un racconto che trae origine da un vero luogo fantasma dell’alessandrino.

L’AUTORE
Christian Sartirana è nato l’undici novembre del 1983 a Casale Monferrato. È cresciuto nell’entroterra siciliano che ha però lasciato non appena raggiunta la maggiore età per tornare nella sua città di origine, che fa da sfondo a molte delle sue storie.
Vive nel famoso paesino di Aramengo, nell’astigiano, dove lavora in proprio come rilegatore e restauratore di libri antichi, nonché come autore di libri per l’infanzia e weird, insieme alla sua compagna illustratrice.
Autodidatta e con un debole per le storie di Ramsey Campbell, ha esordito nel campo della narrativa del fantastico nel 2013, con il racconto Le croste (Quasar n. 1 Edizioni della Vigna). Successivamente è apparso con il racconto Blocco Creativo nell’antologia a cura di Nicola Lombardi Malombre (Dunwich Edizioni, 2015). Con il racconto Gabbie chiude l’antologia Sotto un cielo rosso sangue a cura di Luigi Boccia (Weird Book, 2016) in compagnia di Joe Lansdale e dell’amato Ramsey Campbell. Prosegue con il romanzo breve Le cose oscure (Delos Digital, 2017 – collana Horror Story, a cura di Luigi Boccia) e poi con il racconto d’ispirazione lovecraftiana La Gente della Marea, finalista al Premio John W. Polidori per la letteratura horror, e pubblicato nel 2017 da Nero Press Edizioni nella collana Insonnia. Ha collaborato con tre sceneggiature per il Graphic novel Ombre – Fantasmi del tempo di guerra (Weird Book 2017). Nel 2017 ha pubblicato l’antologia di racconti weird Ipnagogica con l’importante casa editrice Acheron Books.

Se vi ha incuriosito, potrete scaricare l’ebook a questo link al prezzo di € 0,99:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*