Preparato dall’uscita del singolo Dear Dad, esce ora il nuovo lavoro in studio del quartetto veneziano The Silence Between Us.

Con sette tracce, di cui un’intro e un interlude strumentale ad alto contenuto emozionale, Nails, benché riecheggiando di moltissime influenze, si fa notare per l’originalità dell’identità sonora e compositiva. Il concept di Nails è rappresentato dalle forme del dolore. Talora esso si mischia alla rabbia (Lungs), talora diventa senso di oppressione (Nails) e poi ancora rassegnazione (Bury me alive) o impossibilità di conciliazione (Dear Dad). Tuttavia la band non propone verità assolute o illuminazioni e lascia ad ognuno la ricerca delle proprie risposte.

Video di Dear Dad

Gli ascolti di band quali Whitechapel, As I Lay Dying, Fit for an Autopsy e Betraying the Martyrs si fanno sentire, ma sono amalgamati con influenze provenienti da ben altri generi risultando però sublimati in un nucleo personale che permette di distinguere i The Silence Between Us in mezzo al panorama del deathcore moderno.

Il variegato e tecnicamente solido lavoro vocale di Federico Cardazzo si completa con l’affiancamento delle clean vocals volutamente dosate e struggenti di Chiara Zanon, che offre al contempo un impianto bassistico molto presente ed eclettico che infrange ampiamente i cliché del genere sia per suono che per ideazione. La stessa varietà permea il drumming di Samuele Dei Rossi che si sposta tra blastbeat serrati, aperture ariose e breakdown massicci. La punta di diamante si fa notare nel riffing di Salvatore Palomba che attinge ad ascolti che arrivano anche alla musica classica e al jazz pur innestandosi su una base chiaramente metal. Il lavoro chitarristico è carico di urgenza di comunicazione e si sviluppa senza paura, apponendo l’ultima parola su un impatto emotivo tanto potente da sopraffare a tratti.

Link per lo streaming:
https://open.spotify.com/album/4Y1vEz1H0X5Y9dXxLn3Roi

Nails:

Data di rilascio: 10 giugno 2019

Genere: Melodic Deathcore

Label: Autoprodotto

Tracklist:

1. Atlas
2. Distant and Cold
3. Nails
4. Lungs
5. Dear Dad
6. Degma
7. Bury me Alive

Line-up:

Chitarra – Salvatore Palomba
Voce – Federico Cardazzo
Basso e clean vocals – Chiara Zanon
Batteria – Samuele Dei Rossi (studio sessions), Marco Perviero (attualmente)

Credits:

Recording e mixing: Fabrizio Gesuato – Inverno Studios IT

Mastering: Justin Paul Hill (Betraying the Martyrs, Heart of a Coward, Polar, SikTh) UK

Testi e musica: The Silence Between Us

Social:

Instagram: https://www.instagram.com/tsbuband/

Facebook: https://www.facebook.com/tsbuband/

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Di Shock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*