Belfagor, Il fantasma del Louvre di Arthur Bernède

Belfagor, Il fantasma del Louvre di Arthur BernèdeQuale segreto si cela dietro il fantasma che, con mantello e maschera, si aggira nottetempo per le sale del Louvre? Chi è e perché terrorizza Parigi rendendosi responsabile dell’uccisione di un custode? Tutta la città è in fermento, i giornali non parlano d’altro. La polizia, guidata dall’ispettore Ménardier, brancola nel buio mentre Belfagor – come viene soprannominata la strana creatura, dal nome della statua accanto alla quale appare – continua a mostrarsi per poi sparire in modo misterioso. In un susseguirsi di colpi di scena, un giovane e ambizioso giornalista, Jacques Bellegarde, e il re dei detective, Chantecoq si mettono sulle tracce dello spaventoso fantasma.

Apparso in 59 puntate su Le Petit Parisien nel 1927, Belfagor, il fantasma del Louvre esce per la prima volta su pellicola con un film muto in bianco e nero sceneggiato dallo stesso Arthur Bernède.

UN CLASSICO DEL TERRORE, UNA PIETRA MILIARE DEL GENERE.
INEDITO IN ITALIA.
NEL 1965 BELFAGOR DIVENTA UNO SCENEGGIATO TV, DIRETTO DA CLAUDE BARMA, CON LA STRAORDINARIA INTERPRETAZIONE DI JULIETTE GRÉCO.
NEL 2001 ESCE IL FILM TRATTO DALL’OPERA, DIRETTO DA JEAN-PAUL SALOMÉ CON SOPHIE MARCEAU E MICHEL SERRAULT.

ARTHUR BERNÈDE (Redon, 5 gennaio 1871 – Parigi, 20 marzo 1937) è stato uno scrittore e sceneggiatore francese. Autore molto prolifico, ha pubblicato quasi 200 romanzi storici e di avventura e creato centinaia di personaggi romanzeschi di cui alcuni, come Belfagor o Judex, divenuti molto famosi. È conosciuto anche sotto i nomi di Jean de la Périgne e di Roland d’Albret.

Belfagor, Il fantasma del Louvre
di Arthur Bernède
Fanucci Editore
2019, 320 pagine
Prezzo di copertina: 6,99 €
Isbn: 9788834738252

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*