Gabriels: Spesso sogno la mia musica

Gabriels1) Ciao Gabriels, vuoi parlarci del tuo nuovo album e di quanto tempo hai impiegato tra composizione e registrazione?

Gabriels: Ma certo è una opera Rock dedicata e adattata liberamente al manga e anime “Hokuto no Ken” di Tetsuo Hara e Buronson. Nell’atto 1 abbiamo visto la prima parte della storia dove julia (fidanzata del protagonista) viene rapita dal suo nemico e rivale nelle arti marziali. Nel secondo atto la storia continua con molte nuove voci come Rey, Mamyia, Ailee, Toky e altre per raccontare la storia dei fratelli hokuto … E ora nel terzo atto vediamo la grande tragedia di Nanto e l’ingresso di nuovi personaggi. Il tradimento di juda, il sacrificio di shu, la morte di Rey e ….. Sauzer, l’imperatore di Nanto ….. quando nanto è nel caos ecco che appare Hokuto !!! Il tempo è sempre in relazione a molti fattori visto la grande mole di ospiti.

2) Come nasce un tuo brano di solito?

Gabriels: di solito nasce sempre per caso, all’improvviso mi viene l’ispirazione e vado subito al piano per provare l’idea…poi da quella nasce tutto il resto. A volte mi capita spesso di sognare anche la musica e devo essere fortunato se me la ricordo al mio risveglio 🙂

3) Che tematiche affrontano i testi delle tue nuove canzoni? E vogliamo parlare del loro concept?

Gabriels: Le mie liriche non sono altro che recitar-cantando…sono esattamente tutte le scene dell’opera che si susseguono. Non sono altro che i dialoghi tra i personaggi di quella determinata scena. In questo ultimo ci sono molte scene toccanti come la morte di Rey, il dramma di Mamiya, l’incontro con Shu e molto altro. Ogni personaggio, anche se è un cattivo, ha sempre una storia dietro facendo capire che il cattivo a volte è solo un’anima che ha perso la retta via a causa della vita.

4) Descrivi il tuo sound, cercando di far capire ai nostri lettori cosa proponi.

Gabriels: Io credo di avere il sound degli anni 80 ma rimodernizzato ai giorni nostri con in più la musica Classica. Quindi a tutti quelli a cui piace il rock, il metal melodico, l’AOR direi che possono approcciarsi alla mia musica. Al giorno d’oggi stiamo vivendo un brutto periodo per quanto riguarda i nuovi generi ma non voglio dilungarmi troppo.

5) Stai già lavorando a nuova musica?

Gabriels: Si sto già lavorando a nuova musica, la saga continuerà fino al settimo atto e la fine così della serie animata…quindi i dischi saranno 7 come le 7 Stelle di Hokuto. In questo periodo sto lavorando al remix del primo atto e ad una nuova rock-opera dedicata a Dracula…poi sarà la volta del quarto atto (già composto e pronto per essere inciso).

6) Quali sono le tue influenze musicali?

Gabriels: Le mie influenze variano dalla musica classica a tutto il rock anni 80 e 90, credo ormai tutti sappiano che il mio idolo e fonte di maggior ispirazione sia stato e lo è ancora Yngwie Malmsteen.

7) Dove vuoi arrivare con la tua band e quali obiettivi ti sei quindi prefissato?

Gabriels: Bhè è difficile dirlo, quello che si vorrebbe con quello che poi si ottiene a volte non coincidono. Quello che vorrei tanto è fare almeno un brano…uno solo che venga ricordato per sempre…una hit.

8 ) Siamo ai saluti. A te le ultime parole.

Gabriels: Un caro saluto e grazie dello spazio. Termino sempre col dire Comprate, comprate, comprate perchè solo così noi possiamo continuare a donarvi la nostra musica….GRAZIE!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*