Bye Bye Japan – Il singolo “Look at me”

Reduci da una profonda ristrutturazione della line up, i Bye Bye Japan si riformano attorno al fondatore e bassista Massimiliano Amoroso. La nuova formazione si presenta con Fabrizia Bello alla voce e Valerio Frosini alle chitarre. Per l’occasione la batteria viene affidata a Danilo Spinoso.

La band palermitana torna con un singolo totalmente auto-prodotto. Registrato dallo stesso Valerio Frosini presso il proprio studio (Mind House), è stato revisionato da Massimiliano Bellavia e missato e masterizzato da Filippo Strang (VDSS Studio).

Il brano parla della sovraesposizione mediatica a cui tutti ci stiamo esponendo in questo momento storico. Le recenti vicende riguardanti il Covid19 e il successivo lock-down ci hanno dato la possibilità di esporci sempre di più, lasciando ormai davvero labili confini tra il verosimile ed il reale. La realtà, per come la conosciamo, sta mutando. Siamo sempre più schiavi, ma sempre più protagonisti. Chiusi in stanze mentali, ci crediamo liberi e continuiamo imperterriti a mostrarci, a metterci in vetrina. L’imperativo sembra essere attirare l’attenzione. In ogni modo. Con ogni sforzo plausibile. Tutti sembrano gridare: “Guardami”, appunto Look at me. Sicuro che non stiamo sbagliando niente? Ma soprattutto, ci vuole più coraggio a essere schiavo, o a non esserlo? Questo il semplice interrogativo che si pone la band palermitana.

Musicalmente, la band del capoluogo siciliano, torna alle sonorità originarie e presenta un sincero post punk, in cui si possono facilmente intercettare influenze garage e noise. I punti di riferimento rimangono gli Yeah Yeah Yeahs, i Sonic Youth, ma c’è anche qualcosa che ci riporta al sound semplice e diretto dei Ramones e agli arpeggi dilatati e sognanti di Robert Smith. Il tutto cercando di non essere né derivativi, né caricaturali, ma cercando una propria via nell’alternative internazionale.

Recensione del singolo:

Dinamico e anticonformista il nuovo singolo dei Bye Bye Japan. Un brano tra il vintage e il new pop, tirato e portante, con testo arrabbiato ma realistico e coinvolto, il tutto miscelato e masterizzato con cura e potenza. Progressioni e ritmica sostenuta per questo brano accompagnato dal lyric video di Felice Monda, che, magistralmente editato sulla ritmica e sul vocale, ci spara nella retina una realtà visiva deviante e distorta, quadro di una società corrotta e liquefatta, una società sull’orlo del collasso. Look at me e’ sopratutto guardare dentro i propri peccati…


video di Look at me

web links:

https://www.facebook.com/ByeByeJapan/

https://www.instagram.com/bye_bye_japan/

https://soundcloud.com/byebyejapan

https://www.youtube.com/channel/UC7wGhtBAOQGGSaHVcDiCJqA

https://open.spotify.com/artist/6apWlJminrVMHZJ36Gl0Yx

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*