Oggi presentiamo Soulless il nuovo singolo dei My Dark Reality, band americana proveniente dall’Ohio(USA).

Ascoltando il brano, tornano alla mente i Green Day dell’epoca di Insomniac e dei primi anni del post punk e del pop punk. Il brano appare esplosivo, con la band che infuoca gli strumenti in un grande impeto. La particolare vocalità della cantante rende il brano estremamente particolare ed è un grande valore aggiunto. Si, perché interessante è la timbrica del cantato, il suo fraseggio e il modo tutto suo di interpretazione, a metà tra il pop, il rock ed il grunge, con sfumature e graffiati veramente belli. Un elogio particolare alla cantante.

Il brano segue una struttura classica nella quale si alternano strofe e ritornelli, con una dinamica ben chiara, nella quale c’è un “sali e scendi” che ne accentua l’intensità. Il ritmo richiama un qualcosa della musica popolare, con questa sorta di marcetta che accompagna tutto il brano.

Il tutto mantiene comunque la sua radice pop punk, in un insieme di influenze che convergono nell’opera comune di tutti e quattro i membri del gruppo, i quali presentano la loro arte in una veste accattivante e incisiva.

Un gran bel lavoro da parte dei My Dark Reality e vi consigliamo vivamente di ascoltare il loro nuovo brano Soulless

Soulless su Spotify:

https://open.spotify.com/album/44KnDCyJrHY7n726n5duXy

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Di Shock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*