Hits: 26

La Redazione GHoST segnala il “Il crepuscolo degli Eccelsi”, il romanzo di Uberto Ceretoli edito da Nero Press. Una storia originale tra distopia, thriller e urban fantasy, in un vortice crescente di tensione, che vi terrà incollati alle 372 pagine.

La sinossi
Londra, 2056. Timothy Pollard, investigatore di Scotland Yard, ha appena scoperto che i vampiri esistono davvero. Non sa ancora, però, che vivono protetti dai servizi segreti e che, grazie a Sigmund Freud, hanno da tempo placato la loro sete di sangue. Roger de Tosny, vampiro millenario stanco della vita noiosa e decadente che condivide con i suoi simili, infrange gli accordi e torna a nutrirsi di sangue umano. Decide così che è arrivato il momento di liberare se stesso e i membri della setta di cui fa parte, la Fratellanza degli Eccelsi, dal controllo del governo inglese. Il vampiro, inoltre, crede che la figlia di Pollard, Deborah, sia la reincarnazione della perduta moglie Godehildis e, per riconquistarla, è disposto a fare qualsiasi cosa.

L’estratto
«Sai che cos’è un vampiro?»
«Non vorrai farmi credere che…» van Helsing lo interruppe.
«Avevi fatto una promessa, Timothy…»
Pollard si morse la lingua.
«Cosa sai dei vampiri?»
«Sono dei pipistrelli del Sud America che si cibano del sangue dei bovini».
«Ottimo. E che mi dici invece di quelli della letteratura?»
«Sono esseri immortali, giovani, con una forte carica erotica che seducono i coetanei. Sono una sorta di romantici latin-lover tormentati da un perfido destino e che si riscattano grazie all’amore di coloro che riescono a comprenderli. Succhiano sangue dalle persone che amano per regalare loro l’immortalità di cui godono».
«Sei preparatissimo. Adesso getta nel cesso tutte queste stronzate ideate dall’industria culturale del XX secolo e ascoltami. Premetto che l’esistenza dei vampiri non è condivisa dalla linea ufficiale della Santa Sede, che li ritiene soltanto creature del folklore, e presto capirai perché. Indipendentemente dalla posizione del Vaticano, comunque, i vampiri non sono i personaggi tormentati che il cinema e la letteratura vogliono farti credere. Sono umani che hanno venduto l’anima a Satana e ne sono divenuti gli araldi. Sono angeli caduti».

L’autore

Uberto Ceretoli vive della passione per la scrittura. Tra le sue opere i romanzi fantasy Il Sigillo del Vento, Il Sigillo della Terra, Il Sigillo del Fuoco, i romanzi steampunk Codex Gilgamesh, Codex Innsmouth, Codex Merrymaid, Codex Cthulhu, i med-fantasy L’ira di Demetra e L’ira di Ares e racconti fantastici pubblicati in numerose raccolte: La magia degli abitatori del prima (Altrisogni numero 5), La favola degli anolini di Isabetta (raccolta “Sua Maestà l’anolino”), Chaung Tsu e la farfalla (raccolta “La realtà in gioco”), Il krake di Cala na kreige (raccolta “Horror Storytelling”). Assieme a Marco Bonati ha scritto Uomini in bilico e Inganno Diabolico (IoScrittore 2016, vincitore premio MSN per il miglior colpo di scena). Ha scritto il saggio semiserio Demotivare, manuale di sopraffazione aziendale.

Titolo: Il crepuscolo degli Eccelsi
Autore: Uberto Ceretoli
Collana: Insonnia
Editore: Nero Press
Codice ISBN: 9791281435018
Prezzo: € 19,90 e € 15,90
Formato: copertina rigida e flessibile
Pagine: 372

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *