Zona 42, nella collana 42Nodi dedicata alla narrativa di media lunghezza, pubblica Al limite del possibile di Claudio Kulesko.

In quel momento, mentre mi guardavo attorno, smarrito nel groviglio di possibilità di quella minuscola porzione di universo, mi sono sentito proprio come uno di quegli oggetti sopiti: assolutamente unico e, al contempo, assolutamente insignificante.”

Sul lavoro contano puntualità, efficienza e precisione. Tutto questo il Tecnico lo sa bene, anche se in un mondo infestato da anomalie spaziotemporali può essere dura arrivare vivi in ufficio. Figuriamoci arrivare in tempo.

Oggi la Ditta l’ha inviato a risolvere un semplice problema di interpolazione multidimensionale che però si sta dimostrando un po’ più complesso di quanto si sarebbero potute aspettare le teste d’uovo di ricerca e sviluppo.

Lavorare da solo non è mai stato un problema per il Tecnico ma stavolta farà meglio ad affidarsi all’unica persona di cui si fida ciecamente: se stesso. Se stesso?

Nella tradizione della più classica commedia fantascientifica (da Fredric Brown a Douglas Adams, passando per Robert Sheckley) Claudio Kulesko gioca con il multiverso in un storia che mescola angosce contemporanee alla più folle e lisergica manipolazione dello spazio tempo. Non chiedetevi chi siete, ma quanti siete!

L’AUTORE

Filosofo, scrittore e traduttore, Claudio Kulesko ha pubblicato L’abisso personale di Abn Al-Farabi e altri racconti dell’orrore astratto (Nero, 2022) ed Ecopessimismo. Sentieri nell’Antropocene futuro (Piano B, 2023). Suoi saggi e racconti sono stati pubblicati su riviste online e cartacee, nonché in diverse antologie, tra le quali L’anno del fuoco segreto (Bompiani, 2023).

Al limite del possibile

Autore: Claudio Kulesco

Editore: Zona 42

Pag. 84

Codice ISBN: 979-12-80868-46-6

Prezzo di copertina: 9,90 €

Al limite del possibile di Claudio Kulesko
image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *