Hits: 297

Nel vasto e tenebroso panorama della narrativa dell’orrore, Il Prato Verde, o The Green Meadow, si staglia come uno dei due racconti composti da H.P. Lovecraft in collaborazione con Elizabeth Berkeley, nota anche come Winifred V. Jackson, presumibilmente sua amante nel corso di quegli anni. Questa opere sottolineano l’influenza e il mistero che circondano l’articolato universo letterario lovecraftiano. Ispirandosi al racconto The Green Meadow di H.P. Lovecraft e Winifred Virginia Jackson (grazie a un’idea di Flavio Deri), l’antologia L’orrido verde, pubblicata da Colomò Editore, si propone di creare un nuovo “topos” dei Miti di Cthulhu. L’iniziativa è nata all’interno del canale telegram Lovecraft Italia. I racconti si immergono nelle profondità di questa enigmatica località, Green Hole, intessendo una complessa trama di storia, geografia e mitologia dell’orrore cosmico. Qui, le radici della paura penetrano in terreni fertili di oscurità, creando una scenografia letteraria completa, pronta a trascinare il lettore in un viaggio spettrale tra gli intricati sentieri dei Miti di Cthulhu. L’Orrido Verde, frutto di un’intensa rielaborazione, si erge al di là della mera riscrittura; è piuttosto un’opera destinata a espandere un nucleo narrativo già collettivo, come per natura sono i Miti di Cthulhu. Il Gruppo Telegram Lovecraft Italia, nell’arduo compito di perpetuare la tradizione lovecraftiana, si propone di evolvere il discorso mantenendo intatto il rispetto per il modello originale. Ogni racconto in questa collezione agisce come un prezioso frammento, aggiungendo un pezzo al mosaico di terrore e fascino che ha caratterizzato le generazioni di abitanti e coloni che si sono succeduti a Green Hole. Alcuni sono eroi che lottano per il bene, altri servi oscuri dei Grandi Antichi, orrori extraterrestri che assomigliano a dèi abietti, osservando dall’abisso con occhi ancestrali e indifferenza glaciale. Tra le pagine di questa antologia, i lettori verranno trasportati in un mondo dove l’orrore si mescola con la bellezza, dove la luce delle stelle si confonde con l’oscurità dell’anima umana. I racconti di autori come Federica Baldi, Flavio Deri, Mauro Palazzi, Davide Russo e Paolo Sista si rivelano come lanterne nelle tenebre, guidando il lettore attraverso corridoi di terrore e rivelando segreti che avrebbero dovuto rimanere sepolti nell’oblio. In conclusione, L‘Orrido Verde non è soltanto un’antologia di racconti dell’orrore, bensì un’esperienza visionaria che mette alla prova la stessa percezione del mondo circostante. È un invito a immergersi nell’abisso dell’anima umana, a scrutare nell’oscurità con occhi aperti alla conoscenza del terrore primordiale che dimora nel cuore di ogni individuo. Preparatevi, dunque, a fare visita a Green Hole, ma sappiate che una volta varcata la soglia, potreste non riuscire più a tornare indietro.

Il volume è acquistabile sulle principali librerie on line

Canale Telegram Lovecraft Italia: @Lovecraft_ITA

L’orrido verde

Autori vari

Editore: Colomò Editore

Pag. 146

Codice ISBN: 979-1281430105

Prezzo: 13 €

Howard Phillips Lovecraft
Howard Phillips Lovecraft
Winifred V. Jackson
Winifred V. Jackson
image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *