Queho – L’uomo nero dell’ovest di Christian Sartirana

Queho – L’uomo nero dell’ovest di Christian SartiranaLa Redazione Ghost segnala Queho – L’uomo nero dell’ovest di Christian Sartirana, pubblicato da Black House.

Queho – L’uomo nero dell’ovest si distingue molto dalla consueta produzione di Sartirana, legata più che altro alle sottili insinuazioni del perturbante. Questa volta l’autore piemontese ci propone un vero e proprio horror/slasher, con scene di cannibalismo e torture, scritto però con uno stile inusuale e tagliente. In Queho, infatti, la normale narrazione di un romanzo si alterna con sequenze composte unicamente da dialoghi privi di regia, che richiamano molto la sceneggiatura teatrale.

Nevada, inizio Novecento.
Il temibile gigante indiano Queho terrorizza la cittadina di White Crow, mentre una raccapricciante epidemia fa strage del bestiame.
Toccherà al malinconico allevatore Leo e alla bella proprietaria del saloon Jane affrontare l’orrore celato dietro alla vicenda, in un crescendo di violenza e angoscia che sfocerà nel tragico finale.
Brutalità, razzismo e mistero in un Horror Slasher dall’ambientazione Western che fa del dialogo lo strumento principe della narrazione e in cui non mancano piombo, polvere e sangue.

Alla novella segue il saggio Queho un viaggio nel weird west tra serial killer, mummie e giganti di Gian Mario Mollar, autore del libro I misteri del Far West Edizioni il Punto d’Incontro.

Queho è acquistabile in ebook su Amazon. Per il cartaceo è necessario contattare l’autore via mail: christian_sartirana@libero.it

L’AUTORE
Christian Sartirana è nato l’11 Novembre del 1983 a Casale Monferrato, nella provincia di Alessandria. Appassionato di storie dell’orrore e libri sin dall’infanzia, dopo svariati progetti amatoriali, nel 2013 fa il suo ingresso nella scena professionale pubblicando il racconto Sci-fi/Horror Le Croste, per la rivista Quasar (Edizioni della vigna). Subito dopo segue l’antologia personale Una collezione di cattiverie (edizioni Il Foglio 2014) e poi numerose pubblicazioni con altre case editrici del settore, come Nero Press (La gente della Marea racconto d’ispirazione lovecraftiana finalista al Premio Polidori 2016), Delos (Le cose oscure 2016) Weird Book (Sotto un cielo rosso sangue con il racconto Gabbie insieme a Joe Lansdale e Ramsey Campbell), Dagon Press (I Racconti di Dagon 2018), nonché la raccolta Malombre (con il racconto Blocco Creativo) a cura di Nicola Lombardi (Dunwich edzioni 2015).
Prosegue con una seconda raccolta personale Ipnagogica, incentrata sul perturbante e pubblicata dalla nota casa editrice Acheron Books di Milano nel 2016, con la quale collabora ancora e con cui ha fondato il movimento Strän – Il Neogotico Piemontese, insieme agli scrittori Danilo Arona, Fabrizio Borgio, Luigi Musolino, Davide Mana e Maurizio Cometto.
Parallelamente all’horror è anche autore per l’infanzia e in questo settore ha pubblicato le fiabe illustrate da Francesca Zanotto Groviglio (2017) e L’orso polare che aveva freddo (2018) entrambe edite da La compagnia del libro editore, per la quale ha da poco pubblicato anche un weird/horror per ragazzi dal titolo L’uomo di paglia – I racconti di Gigi Spavento.
Di recente ha anche fondato un’etichetta personale dal nome Black House con la quale ha pubblicato il racconto strän Il Paese Tomba (2019) e il romanzo Slasher/western Queho – L’uomo nero dell’Ovest (2019).

Queho – L’uomo nero dell’Ovest
Autore: Christian Sartirana
Prezzo Ebook € 3,99 (gratis con Amazon Prime)
Cartaceo Brossura 10 x 21, cucita con filo refe, carta avorio.
pag. 149 € 12,00

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*