Berlin di Jason Lutes

Berlin di Jason LutesLa Redazione Ghost segnala Berlin di Jason Lutes, pubblicato da Coconino Press-Fandango.

L’edizione integrale di uno dei capolavori del fumetto contemporaneo. Completato nel corso di oltre vent’anni di documentazione e ricerca, Berlin di Jason Lutes  è il più ambizioso lavoro di fiction storica mai realizzato a fumetti, nel solco tracciato da Maus di Spiegelman.
Berlino, anni Trenta. Lo straordinario romanzo corale di una città, di una vivace scena culturale e di un’epoca al tramonto. Un giornalista, una giovane artista, i loro destini intrecciati a quelli di tanti altri personaggi mentre i conflitti sociali esplodono e su tutto si allunga l’ombra del nazismo. Per la prima volta in volume unico tutta la saga storica di Jason Lutes: una narrazione fluviale e avvincente, un messaggio più che mai attuale, una pietra miliare del graphic novel.

«Berlin è un crogiolo di storie, libertà sessuale, consapevolezza storica, brillantezza culturale, e anche coacervo di spaventose contraddizioni. Nei suoi vuoti di potere scorrono le ramificazioni da cui nascerà il nazismo, e su tutto cala l’ombra di un futuro bellico catastrofico. L’opera di Lutes è impressionante per la minuzia dell’analisi storica e iconografica, e soprattutto per l’abilità di narratore che l’autore americano dimostra di tavola in tavola. La sua è l’arte dei grandi romanzieri, in cui la capacità di centrare a colpo sicuro ogni dettaglio si colloca nella totale padronanza delle grandi, vaste, linee generali del racconto.»
DARIO VOLTOLINI
TuttoLibri — La Stampa

Jason LutesL’AUTORE
Jason Lutes è nato nel 1967 nel New Jersey. Fortemente influenzato dal fumetto europeo che scopre sin da bambino quando vive per sei mesi in Francia, dopo una breve esperienza all’interno della Fantagraphics Books, esordisce come disegnatore per il settimanale di Seattle The stranger, di cui diverrà in seguito direttore artistico.
Per questa rivista inizia a pubblicare a puntate quello che sarebbe diventato successivamente Giara di stolti.
Grazie allo Xeric Grant, premio dato ogni anno alle migliori opere esordienti, riesce ad autoprodursi il primo volume che viene successivamente ristampato dalla casa editrice canadese Black Eye.
Successivamente collabora con la Dark Horse, per cui disegna The Fall su testi di Ed Brubaker, la DC comics, la Drawn & Quarterly, e nel 1996 inizia l’ambizioso progetto di Berlin, un ritratto corale di 600 pagine complessive della Berlino degli anni Trenta, quando il nazismo iniziò ad avere presa nella società tedesca.

Berlin
Autore: Jason Lutes
Editore: Coconino Press- Fandango
Collana: Coconino Cult
Cartonato 608 pag. b/n e col.
Codice ISBN: 9788876185366
Prezzo di copertina: € 38,00

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*