Sangue sangue – Nuovo album per L’avversario

Sangue sangue - Nuovo album per L'avversarioAndrea Manenti, in arte L’Avversario, ci porta una sorta di cantautorato electro psichedelico ed ambient con il suo “Sangue Sangue”. Poche note ossessive ci colpiscono come rasoi, ci colpiscono nell’anima e allo stesso tempo inducono la nostra mente a viaggiare o pure inducono noi stessi ad intraprendere una sorta di viaggio catartico nel nostro inconscio, nei nostri lati più nascosti.

Ottimi i refrain e la produzione sonora e come non pensare ad alcuni Pink Floyd più psichedelici o all’Aphex Twin dei “Selected Ambient works”. L’appeal di certo non manca grazie alla ripetitività dei suoni alquanto ipnotici.

Il piano la fa da padrone all’inizio di “Cranio” subito accompagnato da alcune “impressioni electro”. Il tutto risulta molto cinematografico e l’autotune contribuisce a rendere alcune sonorità tanto evanescenti ed inafferrabili mentre altri muri sonori imponenti ci “schiacciano”, letteralmente.

Stupendi i fraseggi di chitarra di “La città sta male” che mi fa pensare ad un certo Erik Satie “portato ed evoluto” nei giorni nostri, arricchito con sequenze electro ed effetti.

La nebbia” è un pezzo dinamico ed arioso e ci entusiasma non poco. Il migliore della serie a mio parere. Se L’Avversario intende scaraventare al muro l’ascoltatore non deve fare altro che seguire il solco tracciato con questa canzone che sembra una sorta di downtempo/ambient super sottile modificato.

Tutto l’album si offre come un lavoro oltremodo interessante, un lavoro di grande ricercatezza sonora che trasmette tanta poesia e profondità.

L'AvversarioDichiara Andrea Manenti: “Minimalista, nero, disperato e ipnotico, il nuovo lavoro de l’Avversario, “Sangue Sangue” si ispira al pensiero di J.P. Sartre, A. Schopenhauer, agli scritti di M. Houellebecq, T. Ligotti e alle suggestioni postcapitaliste di k-punk/M. Fisher. L’Avversario – pseudonimo di Andrea Manenti, cantante, autore e polistrumentista di Varese – è un progetto musicale che attinge dichiaratamente (fin dal nome) a piene mani dalla letteratura in cerca di spunti utili all’espressione del suo autore.”

L’Avversario

Formazione: Andrea Manenti – voce e pianoforte / Andrea Tsuna Tomassini – chitarra /Francesca Tavino – basso / Ivan Schapira – batteria

Tracklist: 1. Sangue Sangue / 2. Cranio / 3. La Città Sta Male / 4. La Nebbia / 5. Non Voglio Più Niente

Discografia: Lo Specchio ( 2018 – Autoprodotto) – Sangue Sangue (2019 – New Model Label dist. Audioglobe)

Link: www.newmodellabel.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*