Crudeltà di Koren Shadmi

Crudeltà di Koren ShadmiLetto dalla fine Crudeltà di Koren Shadmi è molto inquietante e profetico.
Nel gigantesco volume di oltre 400 pagine le ultime 90 pagine sono un reportage dell’autore sul suo viaggio in Cina per partecipare ad una convention di fumetti. Le condizioni igieniche nella Repubblica Popolare descritte in molte vignette sono molto inquietanti, ripensando al Covid 19 e ai famosi droplets…
Crudeltà è tutt’altro che tranquillizzante. Luca Bonatesta me lo diede da recensire poco prima del lockdown. Non riuscivo a leggerlo, come in quel periodo non riuscii a leggere il terrificante Il morbo bianco di Frank Herbert. La mia mente era bloccata. Sopportavo solo L’Uomo Ragno di Romita, Paperino di Barks e Jeeves di Wodehouse. Tanto potente la suggestione del virus che intorno a me vedevo solo morte e la mente si chiudeva a qualunque cosa glielo ricordasse.
Il fantastico ha scritto qualcuno, credo T. Todorov, è quella esitazione interpretativa che ha la mente, quando un elemento soprannaturale irrompe nella realtà. Il lockdown è stato un maremoto di fantastico che ha invaso la nostra realtà. La conferma di alcune centinaia di romanzi di fantascienza sul Virus Sterminatore da C. E. Maine a J. Christopher, R. Cook e tanti altri, troppi per ricordarli. Le pur strabilianti tavole di Koren Shamdi come potevano competere con cotanta geometrica potenza infettiva con la conta quotidiana di morti e contagiati? Oggi che l’emergenza pare allentata anche nelle menti, Crudeltà è più semplice da leggere.
Nel poderoso volume di NPE sono raccolti i racconti brevi di Koren Shadmi autore israelo-statunitense.
Spesso nella letteratura di genere e non, il racconto breve raggiunge vette che ai romanzi sono proibite, è il caso di questi magnifici racconti che sarebbe un errore confinare nel fantastico, pur se molti di essi gli appartengono. J. L. Borges divise la letteratura in due grandi tendenze: quella che riflette sui linguaggi e quella che riflette sulle passioni umane. Italo Calvino sostenne che l’arte non può non riflettere su se stessa. Crudeltà si pone nella linea di confine tra queste dimensioni da un lato la qualità delle inquadrature, dei disegni dei tagli; dall’altro l’assurdità della vita umana, mostrata attraverso l’insolito, l’orrore, l’assurdo che irrompono senza spiegazioni senza motivo, senza ragione, nelle nostre esistenze. Uomini che partoriscono bambini dalla bocca, grandi teste tiranniche senza corpo, cantanti che cercano di ritrovare amori perduti come James Stewart in Vertigo, donne bioniche indimenticabili. Crudeltà di Koren Shadmi nel segno ricorda Bacilieri e l’underground americano, ma nei temi gli autori che suggerisce sono F. Kafka, E. Ionesco e, per restare nel fantastico, Shirley Jackson. In un mondo occidentale secolarizzato che nega che al di sopra di esso ci sia qualcosa, l’assurdo non è l’eccezione, ma la regola, anche leggendo Crudeltà dall’inizio.

L’AUTORE
Shadmi KorenKoren Shadmi è un illustratore e fumettista israeliano-americano. Nato in Israele, a 17 anni pubblica il suo primo graphic novel dal titolo Profile 107. Nel 2002 si trasferisce a New York per studiare alla School of Visual Arts, dove ora insegna illustrazione.
I suoi libri sono pubblicati in Francia, Italia, Spagna, Israele e Stati Uniti.
Numerosissime le sue collaborazioni con i più importanti quotidiani internazionali tra cui il «New York Times», il «Wall Street Journal», «Mother Jones», «Playboy», «BusinessWeek», «The Village Voice», «The Washington Post», «The Boston Globe», «Wired», «Spin», «ESPN the Magazine», «Popular Mechanics», «Random House», «WW Norton», «The Weinstein Company», «The New Yorker» e molti altri.
Vincitore di prestigiosi premi e riconoscimenti, tra cui il Premio Albert Dorne, Society of Illustrators (2006), il Premio Gran Guinigi, Lucca Comics and Games, Italia (2008), la Medaglia d’oro nella categoria “Uncommissioned”, Society of Illustrators (2011) e il Premio Rudolph Dirks nella categoria “Maturo / Erotico”, German Comic Con (2016), oggi vive e lavora a Brooklyn, New York.

Crudeltà
Autore: Shadmi Koren
Editore: Nicola Pesce Editore
Collana: Koren Shadmi
Codice ISBN: 9788894818284
Prezzo di copertina: € 25,00

A cura di Gianni Solazzo
(gianni.solazzo@gmail.com)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*