Antares 16 – Interamente dedicata a Dylan Dog

Antares 16 - Interamente dedicata a Dylan DogLa Redazione Ghost segnala Antares 16 – Dylan Dog – Nostro orrore quotidiano, pubblicata da Bietti Edizioni.

Detective dell’Occulto, Indagatore dell’Incubo, Esploratore di Pluriversi: come definire altrimenti Dylan Dog, dal 1986 residente al n. 7 della londinese Craven Road? Le sue avventure – che affrontano tutti gli archetipi letterari propri al racconto del mistero, del sovrannaturale e del poliziesco – hanno riempito l’immaginario di almeno due generazioni, conducendo i lettori “ai confini della realtà”. Un personaggio che crede ai sogni e ai presagi, scettico senza essere cinico, démodé e contrario alle diavolerie tecniche, avverso a ogni conformismo e impolitico – questo il Dylan “classico”, affrontato nelle pagine di Antarès, con dossier e approfondimenti.

La rivista Antares è scaricabile, in formato pdf, gratuitamente dal sito http://www.bietti.it/category/antares

INDICE
1) Editoriale: lunga vita all’Altrove, lunga morte alla Realtà
2) Pandemonio sclaviano
3) Lunghi addii
4) Oltre l’umano, al di là del reale
5) Dylan Dog, Dario Argento e la Femme Fatale
6) Dylaniatori di celluloide
7) I volti femminili della Tenebra
8) Ne uccide più la penna che la matita
9) Sogno dentro sogno dentro sogno
10) Poeti e no: metafisica di Dylan Dog
11) Nella Zona del Crepuscolo
12) Orrore nell’alto dei Cieli
13) In tenebris veritas. L’orrore secondo Tiziano Sclavi
14) Glossario dylaniato
15) Detective del paranormale e icona pop
16) L’ospite di Halloween
17) L’indagatore del sovrasensibile
18) I ritmi del simbolico
19) Nello specchio, oltre lo specchio
20) Jacques Bergier, ovvero l’alba dello yogin

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*