Ancora una volta ascoltiamo una canzone di Love Ghost, che ci presenta il solito brano dalla matrice chiaramente emo trap/alternative rock.

Il modus operandi è quello testato ampiamente dalla band in passato: tanta aggressività, tanta distorsione, voce tanto graffiante. Possiamo dire che sappiamo cosa aspettarci da questa band, una band che comunque sperimenta sempre molto variando spesso stile e generi musicali.

Il brano dura 4 minuti e 8 secondi, nei quali si alternano strofe a tratti più distese e ritornelli più spinti ed aggressivi, senza particolari evoluzioni ma esclusivamente con l’utilizzo delle dinamiche, con la sola eccezione di un bridge nel finale.

Il brano è ispirato a Charles Bukowski ed al suo romanzo Pulp, per l’appunto e da temi tipici della band come depressione, solitudine e dipendenze.

Sicuramente una comfort zone per questi ragazzi che sembrano rifugiarsi in sonorità che oramai sono collaudate per loro….Anche il videoclip sembrerebbe richiamare il solito stile dark del gruppo, con alternarsi di scene narrative a scene di canto.

Vi invitiamo ad ascoltare il brano su tutte le piattaforme e a trarre le vostre conclusioni.

Chiudiamo facendo un augurio alla band per la splendida carriera che stanno portando avanti….

video di Pulp

Web links:

Website: https://www.loveghost.com
Instagram: https://www.instagram.com/loveghost_official
Facebook: https://www.facebook.com/loveghost.official
Spotify: https://open.spotify.com/artist/7oYWWttOyiltgT19mfoUWi
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCMNUK51hO36Tog1DRoAJ0-g

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Di Shock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*